Massaggio olistico

Massaggio Olistico: Cos’è, come si fa e quali sono i benefici?
 

Il massaggio olistico è una tecnica di massaggio che coinvolge il corpo, lo spirito, le emozioni e le energie.

Si tratta di manipolazioni poco invasive, che aiutano a ridurre lo stress emotivo e a distendere le tensioni muscolari

Il massaggio olistico viene praticato mediante l’utilizzo di un olio neutro e può svolgere funzione decongestionante o stimolante; nel primo caso vengono smaltite le tossine depurando l’organismo, nel secondo si mira alla tonificazione dei muscoli.

Il massaggio olistico aiuta a rilassare i muscoli contratti e migliorare la circolazione,  agendo sui fasci nervosi e la mobilità articolare.

In questo modo va ad aumentare la fluidità del corpo e ad alleviare insonnia, mal di schiena e artrite.

 

 

VISO: Addio rughe e mal di testa

Il massaggio facciale dona luminosità e beltà alla fisionomia di tutti coloro che regolarmente lo praticano.

Il primo effetto derivante dalla sollecitazione meccanica è la riattivazione ed accelerazione della microcircolazione locale.

L’efficienza della microcircolazione genera, nel tempo, una maggiore luminosità della pelle, che risulterà essere anche più liscia.

 La stimolazione della produzione di elastina e collagene, che svolgono un’importante funzione di antinvecchiamento, ha come conseguenza il rallentamento della formazione e della profondità delle rughe.

Inoltre, le giuste pressioni e manovre esercitate sui punti congesti, è in grado di sconfiggere un nemico comune a molti: il mal di testa. 

 

CERVICALE: Un sollievo per torcicollo, capogiri e nausea

Obiettivo principale del massaggio cervicale è quello di decontrarre i muscoli, tesi ed infiammati a causa di scorrette posture, invasioni da colpi di freddo e umidità, o stati infiammatori generali. 

Si inizia dalle zone distali, esercitando una lieve pressione per poi avvicinarsi alle parti maggiormente dolenti e agire piu in profondità, sempre nel rispetto della soglia di dolore del ricevente. 

 

SCHIENA:  Dopo il riposo, un massaggio decontratturante

Il mal di schiena è un mal comune, dovuto a cause multiple: postura scorretta, tensione dei muscoli, stress psicofisico, sedentarietà e sovrappeso.

Tra i rimedi di maggior successo per questo disturbo, c’è sicuramente il massaggio alla schiena, in grado di agire sulla zona lombare e dorsale sciogliendo contratture e donando una sensazione di relax e benessere diffuso. 

Al termine del trattamento, i vostri muscoli vi ringrazieranno, sentendosi già più elastici e scarichi da tensioni. 

 

Addome: Pochi tocchi per molti benefici

Il massaggio addominale è un massaggio molto semplice, capace di apportare diversi benefici sia a livello fisico che psicologico.

Aiuterebbe infatti nella perdita di peso, innanzitutto perché elimina la costipazione, favorisce la diuresi e stimola il metabolismo.

Alcuni studi hanno confermato che il massaggio  contribuisce all’afflusso regolare del sangue nella regione intestinale migliorando il benessere gastrico e digestivo.

L’eliminazione delle tossine dal proprio organismo e una corretta attività gastrointestinale, sono propedeutici al miglioramento dello stato mentale.

Infine il massaggio è un ottimo rimedio per distendere i muscoli addominali, irrigiditi dalle tensioni e dalle preoccupazioni quotidiane.  

 

PIEDI E GAMBE: Diventeranno le vostre ali

Il massaggio alle gambe rilassante, è in grado di sbarazzarci da tutti quei sintomi che affliggono i nostri arti inferiori: formicolio, difetto di circolazione, gonfiore e senso di pesantezza.

Una vera coccola in grado di conferire notevoli benefici, drenanti e defaticanti. È altresì in grado di favorire un rapido recupero delle nostre forze. 

Pressioni esercitate in modo controllato e delicato, con manovre ritmiche e armoniose che rispettino vene e capillari, per tornare a volare leggeri.