top of page

FreeMovers: esordio stagionale a Bergamo! Domenica si torna di nuovo in pista.



Domenica 14 gennaio all’impianto indoor di Bergamo i Freemovers hanno esordito nelle gare Fidal Lombardia (fatte sanzionare Fispes).


Una giornata in cui i nostri atleti sono tornati in pista con grande trepidazione e impegno. 



A tracciare un bilancio è l’allenatrice Giulia Gargantini: “Ha iniziato Paolo Perna con il salto in lungo, cimentandosi per la prima volta in questa disciplina al coperto, accompagnato dall’assistente in pedana Mauro Ranucci e chiudendo la gara con un buon salto di 4.49m.



Nel pomeriggio si sono svolte le gare di velocità, i 60 metri al coperto, che hanno visto l’esordio di Gabriele Pirola con la guida Simone Ranucci (8.24) arrivati al personal best, di Cristiana Molteni ed Eva Aspes con risultati in linea con le proprie aspettative (rispettivamente 19.65 - pb - e 10.64). Camilla Bertolini, con Mauro, ha avuto il suo esordio (10.13) indoor sulla distanza”.


“Lo scopo di questa prima uscita è stato quello di rompere il ghiaccio dopo lo stop delle gare di ottobre e riassaporare l’adrenalina della competizione in vista dei campionati italiani indoor di Ancona,(26-27 gennaio) obbiettivo della stagione indoor” sottolinea Gargantini. 



“Domenica prossima - continua la preparatrice - cercheremo di migliorare,  sempre a Bergamo,  per arrivare pronti all’appuntamento clou”. 



Il 21 in gara ci saranno Luca Aronica con Giada, di nuovo Camilla con Mauro, Gabriele con Simone ed Eva. Novità assoluta per l’esordio di Tony Milano, cittadino italiano residente in Svizzera, nuovo atleta della società. 


In questa stagione Gargantini non sarà l’unica ad allenare la squadra. Filippo Sanvito è il nuovo arrivato. Giulia allenerà il gruppo degli agonisti ogni mercoledì; Filippo sarà con loro e con i non agonisti ogni sabato. E sarà una stagione tutta da vivere! Benvenuti ai nuovi FreeMovers, che non mancheremo di presentarvi meglio.




 

Apericena al buio

Un viaggio alla scoperta di gusto, tatto, olfatto e udito. Non perderti il nostro appuntamento, il 2 febbraio. Al Liberthub di Monza un’apericena al buio ti farà scoprire nuove prospettive. Noi vogliamo sensibilizzare sulla disabilità visiva e sull’importanza di una società inclusiva per tutti e tu potrai divertiti con noi, lasciarti guidare e assaggiare tante cose buone. L’aperitivo avrà un costo di 25 euro; 10 euro saranno devoluti a Freemoving per sostenere le sue attività. 


Per info e prenotazioni polisportivafreemoving@gmail.com o chiamare al 333.722 3849 (Antonella) o al 349 144 25 22 (Luca).

Comments


bottom of page